Un itinerario per mountain bike con un inquietante sfondo esoterico: gli Omini di Pietra della Val Sarentino sulla vermiglia cima dell’ Hohe Reisch a 2.003mt slm, uniscono gli sbalorditivi panorami che abbracciano tutte le principali catene montuose dall’ Adamello alla Paganella, dalla Tessa al Bondone, con curiosi elementi del folklore locale.

Ometti di pietra

Ci sono alcune cose da sapere per chi non è pratico in materia di misticismo.

Esistono documenti con tanto di protocollo del tribunale datato A.D. 1540, che raccolgono le testimonianze di chi afferma di aver visto le streghe danzare tra quei cumuli di pietra antropomorfici. La tradizione orale parla di un luogo dove il diavolo e le streghe si incontrano certe notti per compiere cannibalismi, orge e baccanali. In particolare, pare che una nota frequentatrice del posto fosse la strega Pachlerzotti: la cui leggenda nasconde però la triste storia di una donna condannata al rogo, sempre nel 1540, per stregoneria.

Cima Hohe Reisch

 

Al di là di miti e leggende, gli Omini di Pietra hanno anche la più pragmatica funzione di fungere da segnaletica per ritrovare i sentieri nelle giornate di densa foschia. Dal rinvenimento di utensili preistorici, pare addirittura che questa usanza (che peraltro sopravvive ancora oggi) risalga all’ età della pietra.

Per raggiungere questo incantevole luogo si parte da Avelengo, a pochi chilometri a Sud-Est di Merano. Il percorso si sviluppa su carrabili comode, immerse nel verde e dal traffico inesistente. Le numerose malghe dissipate lungo il tracciato garantiscono i rifornimenti energetici. Il punto più elevato è il Kreuzjoch da cui si gode una sublime panoramica tra bucoliche distese di pascoli e animali che si godono la libertà. Per raggiungere la vetta con gli Omini serve un piccolo colpo di reni con bici a spinta per conquistare la cima. La discesa inizia da qui, completando un piccolo giro ad anelo ed intersecando la strada fatta in salita. Molto suggestivi i tratti nel bosco ombroso nella prima parte, spettacolare, il single track che nella seconda parte sovrasta Merano.

Passaggio tra gli Omini di Pietra

lunghezza

Lunghezza percorso

23.11 Km

altitudine massima

Altitudine massima

2102.5 mt

altitudine massima

Altitudine minima

1267.2 mt

dislivello positivo

Dislivello positivo

1011.36 mt

dislivello negativo

Dislivello negativo

1038.26 mt

etichetteIdeale per: mountain bike

etichetteClassificazioni: Mountainbike-only

Salva

Informazioni sul percorso

Partenza:

Arrivo:

Sicurezza:

Tipo di percorso:

Difficoltà tecnica:

Difficoltà fisica:

Periodo:

Panorami:

Curiosità:

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata