Percorriamo la via ferrata Ütia Pisciadu, quota di partenza 2137m quota d’arrivo 2585m. Stiamo facendo una via ferrata che da Passo Gardena (Bolzano) ci porterà al Lago ed Ütia Pisciadu. Siamo circondati dalle immense pareti Dolomitiche che cadono a strapiombo lungo il sentiero che si percore, alternato da tratti di via ferrata e un normale sentiero stretto ed in salita.

Difficoltà: EE

IMG_4507-min

Camminare a queste quote vuol dire poter materialmente toccare il cielo con un dito ed avere un panorama mozzafiato su tutti i paesini sottostanti. Mentre si sale di quota si superano quasi del tutto questi immensi colossi in pietra che dominano il paesaggio,la quota è addirittura abbastanza alta per poter osservare dei piccoli ghiacciai anche durante i mesi estivi.

IMG_4547-min

IMG_4659-min

Per fare questo sentiero dobbiamo raggiungere Passo Gardena e prendere il sentiero 666, inizialmente abbiamo terreno erboso e ghiaioso con tratti in salita,e poi una via ferrata che ci porterà ad una terrazza dalla quale ,in poco tempo,si potrà raggiungere il rifugio ed il laghetto. Conviene tornare rifacendo la via dell’andata.

IMG_4662-min

 

lunghezza

Lunghezza percorso

5.20 Km

altitudine massima

Altitudine massima

2609 mt

altitudine massima

Altitudine minima

2066 mt

dislivello positivo

Dislivello positivo

967.1 mt

dislivello negativo

Dislivello negativo

968.1 mt

etichetteIdeale per: ferrata, hiking

etichetteClassificazioni: Montagna

 

Informazioni sul percorso

Partenza:

Arrivo:

Sicurezza:

Tipo di percorso:

Difficoltà tecnica:

Difficoltà fisica:

Periodo:

Panorami:

Curiosità:

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata